Possibili Scenari - Cesare Cremonini

Possibili Scenari

Cesare Cremonini

  • Genre: Pop
  • Release Date: 2017-11-24
  • Explicitness: notExplicit
  • Country: ITA
  • Track Count: 11

  • ℗ 2017 Trecuori srl, under exclusive license to Universal Music Italia Srl

Tracks

Title Artist Time
1
Possibili Scenari Cesare Cremonini 5:11 EUR 1.29
2
Kashmir-Kashmir Cesare Cremonini 4:09 EUR 1.29
3
Poetica Cesare Cremonini 4:53 EUR 0.99
4
Un Uomo Nuovo Cesare Cremonini 5:41 EUR 1.29
5
Nessuno Vuole Essere Robin Cesare Cremonini 4:44 EUR 0.99
6
Silent Hill Cesare Cremonini 4:13 EUR 1.29
7
Il Cielo Era Sereno Cesare Cremonini 4:33 EUR 1.29
8
La Isla Cesare Cremonini 4:46 EUR 1.29
9
Al Tuo Matrimonio Cesare Cremonini 4:25 EUR 1.29
10
La Macchina Del Tempo Cesare Cremonini 7:02 EUR 1.29

Reviews

  • Cremonini è come il vino....

    5
    By sauroleben
    Che album ragazzi! Cremonini è come il vino, più invecchia meglio è la sua musica....
  • Meraviglioso

    5
    By nervetti
    Non potevo aspettarmi niente di meglio da questo artista così brillante ???? No , anzi, ha superato tutte le mie aspettative posizionandosi al vertice dei miei cantanti italiani preferiti . Bravo ! Veramente bravissimo !
  • Bravo!

    4
    By Alex zena
    Grande album, curatissimo nella produzione e arragiamenti, e poi la perla di Poetica, pezzo clamoroso, grande Ce!
  • Poetico

    5
    By Unici dunci trinci
    Il mio mito!
  • Superlativo!

    5
    By Za-Za017
    Non servono grandi parole per descrivere questo stupendo lavoro, lo si ascolta e basta... SUPERLATIVO CESARE!
  • Meraviglioso

    5
    By Maradrea
    Seguo Cremonini da tempo ma questo è il primo cd “intero” che ho. E niente, mi commuove .. davvero meraviglioso.
  • Grazie Cesare 😘

    5
    By Kenzietta
    Una parola sola ... grande!
  • Tempo

    4
    By ElenaCangiano
    Tempo la parola che, credo, caratterizzi al meglio questo disco. Il tempo che ci ha impiegato l'artista per comporlo, il tempo delle canzoni ma soprattutto, il tempo che ci vuole per comprenderlo davvero. Al primo ascolto di Poetica ci sono rimasta male. Al primo ascolto del disco, mi sono detta: "Hai bisogno di tempo, Elena". Per ogni cosa c'è un tempo giusto. Il mio è ora. Dopo due settimane dalla pubblicazione sono riuscita a ritagliarmi il tempo necessario per capire. Il risultato è che mi piace. Mi piace lo sforzo che ha chiesto questa volta Cesare. Se sia il suo miglior lavoro, non lo so dire. Di certo se è così impegnativo per noi, beh deve esserlo stato in primis per lui. Detto questo, Nessuno vuole essere Robin è il Pezzo di questo disco. Gusto personale eh, ma mi piace pensare che tra tutte queste novità, lui abbia voluto metterci l'ancora, come a dire "Sono sempre io, capiscimi". Mi faccio guidare. E' stato bello in tutti questi anni crescere con lui. Sarà bello farlo finchè vorrà mettersi in gioco.
  • una certezza!!!!!

    5
    By amerigo71
    grande Cesare!!!
  • MI ASPETTAVO DI MEGLIO...

    3
    By Dandifull80
    GENERE DIVERSO DAI SUCCESSI CHE CONOSCIAMO TUTTI...PUÒ PIACERE MA ABITUATI AL GENERE MELODICO CHE CI HA SEMPRE REGALATO IL GRANDE CESARE IN QUESTO ALBUM NON L’HO NOTATO. COMUNQUE RIMANE SEMPRE IL NUMERO 1 A PRESCINDERE.

Comments