Endgame - Megadeth

Endgame

Megadeth

  • Genre: Metal
  • Release Date: 2009-09-09
  • Explicitness: notExplicit
  • Country: ITA
  • Track Count: 11

  • ℗ 2009 The Echo Label Limited, a BMG Company

Tracks

Title Artist Time
1
Dialectic Chaos Megadeth 2:25 EUR 1.29
2
This Day We Fight! Megadeth 3:27 EUR 1.29
3
44 Minutes Megadeth 4:36 EUR 1.29
4
1,320' Megadeth 3:49 EUR 1.29
5
Bite the Hand Megadeth 4:01 EUR 1.29
6
Bodies Megadeth 3:34 EUR 1.29
7
Endgame Megadeth 5:53 EUR 1.29
8
The Hardest Part of Letting Go Megadeth 4:41 EUR 1.29
9
Head Crusher Megadeth 3:25 EUR 1.29
10
How the Story Ends Megadeth 4:28 EUR 1.29
11
The Right to Go Insane Megadeth 4:18 EUR 1.29

Reviews

  • grande

    5
    By Lt.Master
    grande album da avere se si è fan dei megadeth PS: VOI DI ITUNES VERGOGNA HO ACQUISTATO QUESTO CD IN NEGOZIO A 9,90 QUI COSTA DI PIU ADDIRITTURA! NON SO COME LA GENTE FACCIA A SCARICARE PAGANDO. COMPRATEVI IL DISCO VERO E NON REGALATI I SOLDI A QUESTI!
  • RIMANGONO UN RIFERIMENTO

    5
    By POLP
    Pur non inventando nulla i Megadeth di Endgame dimostrano di meritare la fama che hanno (e come noto non e' cosi per tutti, vero Lars?). Non si puo' tornare ai livelli di Rust? Comunque questo e' un disco notevole niente male per un gruppo dato per finito. Bravi! Per i fan dei Megadeth e gli appassionati del metal tirato e' un disco da avere.
  • Stupendo

    4
    By Valerio di roma
    Trovo che questo album abbia una sonorita molto ricercata e particolare. Lo consiglio senza alcun dubbio a tutti gli amanti del trash metal
  • C' è aria di cambiamento!!!

    4
    By ludovico avramidis
    Un album studiato e ben elaborato. Al suo interno troviamo riff e assoli sia calmi e rilassati( the hardest part of letting go... Sealed with a Kiss), sia più aggressivi ( This day we fight!), ovviamente non manano i ritmi classici dei Megadeth, come How the Story Ends. Endgame è , fra quelli dei megadeth, unico nel suo genere. Penso che abbiano deciso di dare una svolta al loro stile, mantenenendone sempre le linee classiche che li hanno fatti diventare quelli che sono. Spero che continuino così; le canzoni che ho apprezzato di più sono: Head Crusher, Bodies, 44 Minutes e, il pezzo più sorprendente, This day we fight! ( da ascoltare con le casse a tutto volume!!!)
  • finalmente

    4
    By Legio Tenebrarum
    un trash a metà strada fra il vecchio ed il nuovo. Sembra un disco tutto godibile, mentre altri dei Megadeth lasciavano un po' interdetti perchè alternavano pezzi validissimi (1 o 2) a pezzi scontati od obsoleti. Al riascolto più attento sembrano tutti ancora più esaltanti
  • A volte ritornano...

    5
    By Techmik
    Dopo 3 album di media se non mediocre fattura, MegaDave è tornato!Finalmente I pezzi hanno personalità e invogliano al riascolto come ai vecchi tempi!Certo non siamo Sui livelli di Rust in Peace,ma il fatto Che finalmente faccia parte Della band un chitarrista coi controc... Che mancava dai tempi di Friedman,ha segnato finalmente la svolta e la rinascita di un gruppo storico del Metal! Grandi!Consigliatissimo!
  • Grande!!!

    5
    By Dexerbob
    Il miglior disco dell'era post CTE un grandissimo ritorno!!!
  • megadeth

    4
    By ozzy92
    purtroppo non è come me l'aspettavo... si bello ma niente a che vedere con l'ottimo rust in peace, un album mediocre per quello che avrebbero potuto fare i Megadeth. degne di nota sono: 44 minutes e 1320... p.s. al contrario di molti head crusher a me non piaciuta...
  • Bo!

    3
    By Ilpapo76
    Ormai non si capiscono le vere intenzioni del gruppo, tutto dipende dall' umore e dalle voglie di Dave. Ritorno a sonorità del primo trash, mi vengono in mente alcuni rif dei primi Megadeth, dei Testament e a volte addirittura dei Queensriche! Visto che sono un nostalgico ciò non mi dispiace affatto, resta da capire se è un ritorno voluto o un' involuzione del gruppo che, neanche a farlo apposta, segue sempre il percorso dei Metallica: un caso? Bo!
  • a me non piace proprio...

    1
    By Blaze991
    e come per death magnetic è solo una copia del trash anni 80 per far felici i fan....niente sostanza...solo note buttate li...il trash non è questo

Comments